easter-4102073_1920
Menù di Pasqua
18 aprile 2019
Vedi tutti

Quando la dieta va in vacanza!

vacanza_frutta

La vacanza è un’occasione per riposare, recuperare le forze e tornare al lavoro belli carichi.

Purtroppo la maggior parte delle persone rientra dalle ferie estive più stanco di prima e con qualche chilo di troppo.
Ed è convinto di aver avuto tutto il diritto di trasgredire, senza pensare che mangiare e bere male, affatichi effettivamente il corpo!
Innanzitutto camminare deve essere una regola. Se non ci piace camminare, possiamo correre, nuotare, noleggiare una bicicletta. Il vantaggio consiste anche nel crearci una  sana abitudine, che poi riusciamo a mantenere anche quando rientriamo a casa.

Approfittiamo della vacanza per imparare a fare una sana e abbondante prima colazione. Non abbiamo più scuse, abbiamo più tempo e in albergo troveremo tutti gli ingredienti per comporre un piatto bilanciato di frutta, proteine e carboidrati.
In qualunque luogo avremo l’opportunità di provare la cucina tipica locale, scoprendo gusti e sapori nuovi, impegnandoci però a prediligere il pesce fresco, i legumi, i cereali integrali, la frutta e la verdura di stagione.
Se stiamo visitando una città e non abbiamo la possibilità di pranzare in un ristorante, possiamo trovare anche soluzioni diverse: acquistare in un supermercato delle insalatone pronte o prepararci dei panini ben imbottiti. Proibiti i fast food.
Se siamo in spiaggia possiamo preparare piatti unici sfiziosi e leggeri, un’insalata di riso integrale, una macedonia di frutta fresca che potranno ben sostituire pizzette e panini confezionati, patatine fritte e gelati.
Pensate alle estenuanti fatiche per raggiungere la prova costume, vanificate già con il primo giorno di vacanza al mare all’insegna del cibo più dannoso e calorico! Ricordiamoci, inoltre,  che il nostro intestino in vacanza può diventare più delicato, trattiamolo sempre con cura.
Si può rientrare dalla vacanza riposati, soddisfatti, divertiti ed anche dimagriti! Questo in particolare succede a quelle persone che nella vita quotidiana tendono ad ingrassare per colpa dello stress, che mangiano troppo per calmare la rabbia e colmare i dispiaceri. Al contrario, in vacanza si rilassano, dormono, mangiano più lentamente e riacquistano un corretto senso di sazietà.

Buone vacanze a tutti!

Chiara Orsetti